carrie name necklacecarrie necklace goldleather bracelets with names engravedleather bracelets with namesbts army bombarmy bomb btsbts face maskmon collier prenom avisbts merchandisebts official shop

Al via i lavori di riqualificazione dello spartitraffico sud

| 0 commenti

7 Ottobre 2015

E’ partita la riqualificazione dello spartitraffico sud di Ciro’ Marina, ad occuparsi della realizzazione degli interventi è l’associazione Città Pulita, già impegnata da due anni a riqualificare aree della città.

Da novembre 2013 ad oggi l’associazione ha provveduto ad abbellire diversi spazi come la rotonda di via Roma, quella di via Togliatti e di via Torrenova, la rotonda e il triangolo adiacente al porto, la rotonda difronte al white beach e lo spartitraffico di via Torrenova, l’associazione ha inoltre piantato diversi alberelli dietro la Chiesa di San Cataldo e provveduto a sistemare diversi marciapiedi danneggiati.

L’opera verrà realizzata grazie alla sottoscrizione del regolamento comunale “Adotta un’aiuola”, così come fatto solo per la rotonda di via Roma e di via Togliatti e dello spartitraffico di via Torrenova, mentre le altre opere sono state realizzate con le risorse risparmiate dal progetto spiagge pulite e da numerose erogazioni di privati, il tutto completato grazie agli interventi dei volontari e del supporto logistico dei fratelli Gianni e Gino De Simone.

Questo regolamento prevede l’acquisto dei materiali da parte dell’amministrazione pubblica attraverso il rimborso spese, previa presentazione di un computo metrico e di un progetto, mentre la realizzazione degli interventi spetta all’organismo che intende occuparsene, ma anche ai singoli cittadini. Rimane poi, per i successivi tre anni, l’obbligo della manutenzione gratuita dell’area riqualificata.

L’opera prevede il posizionamento di erba sintetica, della stessa specie di quella utilizzata per la realizzazione della rotonda difronte al white beach, la piantumazione di nuovi alberi di ficus nitida, di palme della specie washingtonia e di cicas.

Si prevede, altresì, la potature degli alberi che ormai hanno assunto le forme più disparate e la messa in funzione del pozzo.

La scelta dell’erbetta sintetica risiede nella sua capacità di resistenza all’eventuale calpestio e nella sua durevolezza, il tutto legato agli enormi vantaggi estetici.

Si ringrazia l’amministrazione comunale per la fiducia accordata all’associazione.scavo buca x ficus DSCF5044 scavo buca palmaDSCF5048 terrenno dopo passaggio motozzappe+palma piantataDSCF5050 visuale sparitraffico con terreno rimosso DSCF5052 rastrellamennto terriccio DSCF5049 palma piantata DSCF5051 inserimento ficus nella buca DSCF5047 ficus nel vaso DSCF5046 camion con palme sopraDSCF5045

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.